time3 minuti di lettura

Operatore telefonico inbound: di cosa si occupa e che retribuzione percepisce?

Operatore telefonico inbound

Indice dei contenuti

Sogni una carriera nelle telecomunicazioni nel ruolo di operatore telefonico inbound? In questo articolo potrai trovare tutte le informazioni che ti servono per iniziare il tuo nuovo percorso professionale: approfondiremo la tecnica inbound dei call center raccontandoti ogni dettaglio su questo importante professionista!

Assistenza inbound: di cosa si tratta?

Non potremmo iniziare il nostro contenuto senza prima fornire qualche dettaglio più specifico sul termine inbound. La sua traduzione - dall’inglese all’italiano - si riferisce a qualcosa che avviene “in entrata”; questo concetto - applicato al contesto dei call center - si contrappone a quello di outbound che al contrario equivale a “in uscita”. Come potrai aver capito, ci stiamo riferendo alle telefonate! Ora che il significato di inbound e outbound è chiarito - quantomeno letteralmente - possiamo finalmente approfondire qualcosina in più sull’assistenza inbound. Non preoccuparti, torneremo ancora sulla differenza tra call center inbound e outbound!

Parliamo di assistenza e non di chiamate inbound proprio perché questo tipo di servizio prevede che sia il cliente a mettersi in contatto con l’azienda, e non il contrario. In quel caso ci troveremmo di fronte ad una responsabilità di competenza dell’operatore outbound!

Oltre alla gestione delle telefonate in entrata un call center inbound si occupa soprattutto di assistenza clienti attraverso una serie di canali strategici. Ad esempio? Pensa all’e-mail, le chat con gli operatori, i bot automatici, social e form… Strumenti nuovi che un tempo non esistevano, ma che oggi grazie all’evoluzione tecnologica sono ormai considerati essenziali per chi si occupa di questo tipo di business!

Le attività di un operatore inbound

Diciamo che la giornata-tipo di un operatore telefonico inbound si compone di una serie di mansioni che spesso possono essere anche molto diverse tra di loro ma che sono accomunate da un grande obiettivo: soddisfare le richieste del consumatore che alza la cornetta per ottenere qualche informazione specifica! Per far ciò, il protagonista del nostro articolo - che potrebbe anche lavorare per un call center inbound da casa - si destreggerà quotidianamente in questi compiti:

  • Chiamate in entrata, fornendo assistenza ai clienti che richiedono ulteriori spiegazioni su prodotti o servizi;
  • Attività di help desk, supportando i clienti che riscontrano problemi tecnici utilizzando strumenti software specifici;
  • Gestione dei reclami, intervenendo sulle lamentele dei clienti che hanno accusato di aver subito un danno;
  • Attività di recall, richiamando quei clienti già presenti nel database aziendale per avviare una nuova conversazione;
  • Attività segreteria, fissando appuntamenti e raccogliendo dati sul clienti utili agli obiettivi aziendali.

A giudicare da questo elenco non sembrerebbero esserci dubbi circa l’importanza di questa figura professionale, che operi all’interno di un call center come in qualsiasi altra azienda che vuole prendersi cura in modo efficace dei suoi clienti!

Retribuzione di un operatore inbound

Chiaro che tu voglia sapere - arrivati a questo punto - quanto guadagna un operatore inbound… Ed eccoci pronti a soddisfare ogni tua curiosità! Lo stipendio medio per chi ricopre questo ruolo in Italia è di circa 20000€ all’anno per le posizioni entry-level fino ad arrivare a 25000€ per i profili che hanno avuto modo di maturare un po’ di esperienza. Oltre a questa variabile ed in aggiunta alla RAL, è altresì possibile che - come per tanti altri professionisti - anche gli operatori inbound possano percepire numerosi benefits aziendali tra cui buoni pasto, piani di welfare e tanto altro!

Ma come si lavora in un call center? Tutto ha inizio dall'opportunità giusta! Entra a far parte della nostra community: numerose offerte di lavoro nel settore delle telecomunicazioni ti stanno aspettando!

Consulta i nostri annunci per lavorare come Operatore inbound
Lecce (LE) - 73100
Scadenza offerta il 3 gen 2023
Visualizza offerta

Lecce (LE) - 73100

people1 posizione aperta

peopleTurni nel fine settimana

peoplePart time a tempo det. (3 mesi)

peopleAssistenza clienti

Milano (MI) - 20121
Scadenza offerta il 15 dic 2022
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

people1 posizione aperta

peopleTurni nel fine settimana

peopleFull time a tempo det. (6 mesi)

peopleAssicurazioni

Milano (MI) - 20121
Scadenza offerta il 13 dic 2022
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

people1 posizione aperta

peopleTurni infrasettimanali

peoplePart time a tempo det. (Più di 1 mese)

peopleAssicurazioni

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

?La password deve avere almeno 8 caratteri
?Te lo chiediamo per mostrarti i lavori più vicini a te

Potrebbe interessarti...

Vuoi ottenere un'opportunità nel ruolo di centralinista? Ti sveleremo tutto quello che devi sapere in questo articolo!

Leggi articolo

Si avvicina il giorno del colloquio per un'opportunità all'interno di un call center? Ti racconteremo noi come affrontarlo!

Leggi articolo

Non sai da dove iniziare nel scrivere il tuo curriculum per lavorare in un call center? In questo articolo troverai qualche esempio e consiglio utile!

Leggi articolo