time3 minuti di lettura

Qual è la differenza tra call center inbound e outbound?

Differenza tra call center inbound e outbound

Indice dei contenuti

Call center inbound e outbound: il significatoQuali sono i dipendenti call center?Un recap delle principali differenze

Vuoi lavorare in una società di call center? Ottime notizie, in callcenter.it troverai il perfetto alleato: ti supporteremo durante tutto il percorso da compiere per ottenere un’opportunità professionale, ma prima sarà necessario imparare la differenza tra i concetti di inbound e outbound. Perché, ti chiederai? Perché sono più che indispensabili per comprendere in quale ambito di questa industria vuoi specializzarti, soprattutto visto che le mansioni che le riguardano sono diverse. Non ci resta che augurarti una buona lettura.

Call center inbound e outbound: il significato

L'industria dei call center è una branca fondamentale dell'economia. Non solo perché particolarmente redditizio, ma anche perché grazie a questo tipo di strutture è possibile gestire le relazioni delle aziende con i clienti in maniera rapida ed efficace. I call center sono infatti in grado di offrire un servizio di qualità elevata, che può ovviamente può contribuire ad aumentare il fatturato dell'azienda. Tutto bellissimo, ma quali sono le differenze tra call center inbound e outbound? Una domanda frequentissima, al quale abbiamo pensato di rispondere in modo semplice così:

  • I call center inbound sono strutture nelle quali il cliente chiama per ricevere informazioni oppure assistenza telefonica;

  • I call center outbound sono strutture nelle quali l'operatore contatta i potenziali clienti per proporre loro un prodotto o un servizio da vendere.

Quali sono i dipendenti call center?

È veramente raro che le attività all’interno di uno stesso call center siano solo di tipo inbound oppure outbound, al contrario infatti solitamente vi sono più professionisti impiegati con responsabilità e compiti molto specifici. Tra questi troviamo:

  • L’operatore telefonico inbound, che si occupa di rispondere alle telefonate in entrata degli utenti, cercando di fornire assistenza e risolvere eventuali problematiche;
  • L’operatore outbound, incaricato di effettuare telefonate in uscita e quindi contattare potenziali clienti o clienti già acquisiti con l’obiettivo di vendere prodotti e servizi dell’azienda.

Possono sembrare mansioni molto simili, ma in realtà sono davvero molto diverse anche dal punto di vista delle competenze che i singoli professionisti devono possedere. Ad un operatore outbound potrebbe essere richiesta una forte attitudine commerciale, mentre un operatore inbound dovrà contraddistinguersi per un innato orientamento al cliente, cortesia ed empatia. Quale tra questi due ruoli pensi ti si addica di più? Sarà fantastico scoprirlo, insieme ai recruiter di Jobtech.

Un recap delle principali differenze

Un breve riassunto non guasta mai, soprattutto se ancora non è del tutto chiaro. Il call center inbound è orientato alla clientela, mentre il call center outbound è orientato alla vendita. I dipendenti del call center inbound forniscono informazioni ai clienti, mentre i dipendenti del call center outbound tentano di promuovere prodotti e servizi a potenziali clienti, sfruttando le tecniche di vendita telefonica più efficaci. Il call center inbound offre un servizio di supporto ai clienti, mentre il call center outbound offre un servizio di natura commerciale. Chiaro, no?

Beh…Più semplice di così non avremmo proprio potuto spiegarlo. Ma se la tua curiosità non si ferma qui, nel nostro blog potrai trovare tanti articoli nel quale scoprire di più sul settore e prepararti al tuo prossimo colloquio per lavorare in un call center.

Registrati sulla nostra filiale digitale e scopri tutte le offerte di lavoro disponibili, come operatore contact center inbound a Milano, non vediamo l’ora di conoscerti e supportarti nel tuo prossimo percorso professionale.

Scopri le nostre opportunità per lavorare nell'industria dei Call Center
Milano (MI) - 20121
Scadenza offerta il 17 ott 2024
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

2 posizioni aperte

Turni nel fine settimana

Part time a tempo det. (Più di 1 mese)

Assistenza clienti

Padova (PD) - 35121
Scadenza offerta il 12 set 2024
Visualizza offerta

Padova (PD) - 35121

1 posizione aperta

Turni nel fine settimana

Full time a tempo det. (6 mesi)

Telecomunicazioni

Piacenza (PC) - 29121
Scadenza offerta il 15 ott 2024
Visualizza offerta

Piacenza (PC) - 29121

1 posizione aperta

Turni infrasettimanali

Full time a tempo det. (6 mesi)

Logistica

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

Sceglila di almeno 8 caratteri, per un tema di sicurezza.
Così possiamo mostrarti le opportunità professionali vicine a te.

Potrebbe interessarti…

Se hai sempre desiderato conoscere qualche dettaglio in più sull’operatore telefonico inbound, questo articolo fa proprio al caso tuo!

Non sai da dove iniziare nel scrivere il tuo curriculum per lavorare in un call center? In questo articolo troverai qualche esempio e consiglio utile!

Se le informazioni che cerchi riguardano l'operatore outbound, le troverai in questo articolo di callcenter.it!