time4 minuti di lettura

Come si lavora in un call center: dettagli e consigli per affrontare una giornata-tipo

Come si lavora in un call center

Indice dei contenuti

Come lavorare in un call center?Call center: retribuzione mensileConsigli per affrontare il lavoro in un call center

Desideri trovare un’opportunità di lavoro nel settore dei call center ma non sai cosa aspettarti? Vuoi conoscere qualche dettaglio in più sulla giornata-tipo di chi opera nel CCNL Telecomunicazioni? Hai appena trovato l’articolo che fa per te.

Come lavorare in un call center?

Il call center è un luogo di lavoro dinamico e stimolante, dove ogni giorno si possono affrontare nuove sfide. Vogliamo iniziare l’articolo così, sperando di darti tutta la carica che ti serve. Il personale che lavora in un call center deve essere sicuramente motivato e preparato ad affrontare le richieste dei clienti, che possono variare da un momento all'altro. ​​Il lavoro nei call center prevede sostanzialmente di rispondere a chiamate telefoniche di clienti, e solitamente consiste in tre fasi:

  • Presa della chiamata;
  • Assistenza al cliente;
  • Chiusura della chiamata.

Durante la prima fase il personale può ricevere diverse tipologie di richieste, come ordini, informazioni o reclami. La seconda fase è dedicata alla risoluzione dei problemi del cliente, mentre nella terza si procede all'archiviazione della conversazione e alla preparazione della statistica giornaliera. Una giornata-tipo in un call center può essere abbastanza impegnativa, ma anche molto gratificante quando i clienti alla fine si dimostrano soddisfatti del servizio e della competenza dell’operatore.

Trovare occupazione in questa importante industria non è molto difficile, basta semplicemente sapere a chi rivolgersi: ed è qui che entra in gioco callcenter.it, il portale che ti permetterà di trovare il tuo prossimo lavoro nel settore. Le agenzie per il lavoro - proprio come lo siamo noi - offrono infatti numerose opportunità di impiego nel settore delle telecomunicazioni, fornendo personale qualificato alle aziende che lo ricercano. Se vuoi scoprire ad un colloquio call center cosa chiedono, abbiamo scritto un contenuto dedicato che soddisferà le tue curiosità.

Call center: retribuzione mensile

Il call center - inteso proprio come azienda - solitamente non percepisce una retribuzione fissa, ma solitamente viene pagato a commesse. Ovviamente questo aspetto non coinvolge direttamente i dipendenti, che al contrario sono retribuiti con uno stipendio mensile e hanno inoltre la possibilità di ricevere bonus legati alla produttività e ai risultati raggiunti. I corrispettivi dipendono ovviamente dal tipo di contratto - se part time o full time - e dall’inquadramento contrattuale del singolo professionista.

I call center sono spesso aperti tutti i giorni della settimana, anche 24 ore su 24 ed al personale viene richiesta disponibilità a lavorare durante queste ore. I turni possono variare in base all'offerta di lavoro del call center e alle esigenze del cliente, ma dobbiamo dire tuttavia che il lavoro in un call center è molto flessibile, in quanto permette di lavorare in smart working oppure di variare il proprio orario di lavoro in base alle proprie esigenze. Grazie all'utilizzo di strumenti informatici, infatti, il personale può ormai effettuare chiamate anche da remoto.

Consigli per affrontare il lavoro in un call center

Il lavoro nei call center richiede una serie di competenze e abilità, come ad esempio la capacità di gestire lo stress, attitudine al problem solving e ottime doti di comunicazione. Inoltre, è necessario essere in grado di lavorare in squadra e di rispettare le scadenze. Per quanto gratificante - di per sé - può essere allo stesso tempo molto stressante, per questo abbiamo pensato di presentarti alcuni consigli per affrontare al meglio una giornata-tipo:

  • Dimostrati sempre cortese e premuroso verso i clienti e i colleghi;
  • Presta sempre attenzione alle necessità dei clienti;
  • Tieni sempre aggiornati i tuoi contatti telefonici;
  • Mantieni la calma e la professionalità di fronte alle richieste più difficili;
  • Tranquillizza il cliente e mostra tutta la tua competenza.

Pronto per cercare la tua prossima opportunità lavorativa? Iscriviti a call center.it e inizia subito: non vediamo l’ora di conoscerti.

Inizia subito a cercare il tuo prossimo lavoro
Milano (MI) - 20121
Scadenza offerta il 17 ott 2024
Visualizza offerta

Milano (MI) - 20121

2 posizioni aperte

Turni nel fine settimana

Part time a tempo det. (Più di 1 mese)

Assistenza clienti

Padova (PD) - 35121
Scadenza offerta il 12 set 2024
Visualizza offerta

Padova (PD) - 35121

1 posizione aperta

Turni nel fine settimana

Full time a tempo det. (6 mesi)

Telecomunicazioni

Piacenza (PC) - 29121
Scadenza offerta il 15 ott 2024
Visualizza offerta

Piacenza (PC) - 29121

1 posizione aperta

Turni infrasettimanali

Full time a tempo det. (6 mesi)

Logistica

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo!

Ci sono un sacco di nuove offerte di lavoro che ti stanno aspettando!

Sceglila di almeno 8 caratteri, per un tema di sicurezza.
Così possiamo mostrarti le opportunità professionali vicine a te.

Potrebbe interessarti…

Gestire un cliente arrabbiato al telefono non sarà più un problema dopo questo articolo di callcenter.it!

Se desideri trovare trovare lavoro in un call center, conoscere alcune semplici tecniche di vendita telefonica ti tornerà sicuramente utilissimo. Cosa aspetti a scoprire di più in questo articolo?

Il primo contatto telefonico con un cliente è importantissimo, proprio da questo dipenderà l'esito della trattativa! Se vuoi scoprire di più, leggi questo articolo!